Come scegliere un broker online: guida per principianti

scegliere broker online

Muoversi da soli all’interno dei più disparati mercati finanziari, cercando di far fruttare il proprio capitale, non è sicuramente un’impresa facile. Ciò nonostante, continua a crescere anno dopo anno il numero di piccoli investitori che decidono di iniziare a investire in Borsa sfidando i colossi del settore.

La percentuale è certamente ancora bassa, ma i giovani trader cominciano a far sentire la loro presenza. Queste persone però difficilmente operano in solitaria, preferendo piuttosto affidarsi all’intermediazione di utilissime piattaforme broker per il trading online.

Nella scelta del proprio broker online di fiducia, il primo fattore da tenere assolutamente in considerazione è senza ombra di dubbio la sicurezza. Potete trovare altre informazioni sulla scelta del broker su http://www.investireinborsa.me/piattaforme-di-trading/ che approfondisce le indicazioni che trattiamo qui.

Una lista ideale conterrà quindi solo broker regolamentati e autorizzati dalla CONSOB, gli unici sui quali si può fare ciecamente affidamento senza dover temere problemi di contratto o, peggio ancora, truffe o errori negli investimenti. Un broker è infatti definito regolamentato solo se ha ottenuto una licenza per operare da un organo di competenza a livello internazionale in modo che rispetti le regole da esso imposto. Esistono vari organismi certificatori in questo settore, noi ci concentriamo sulle licenze e le autorizzazioni CONSOB e CySEC, poiché sono queste quelle che interessano a un trader italiano.

Un altro aspetto molto importante da tenere in considerazione è per proprio la licenza CySEC, l’ente cipriota che monitorizza la qualità e la trasparenza di tutti i broker con sede a Cipro, tra i quali spiccano i più utilizzati del settore. In parole povere si tratta della garanzia perfetta per evitare truffe e raggiri, quindi non bisogna mai sottovalutarla o ritenerla inferiore alla certificazione CONSOB.

In ogni caso, basterà visitare il sito di quest’ultima per trovare l’elenco completo dei forex broker autorizzati e sicuri al 100%. A questo punto spetterà solo a voi decidere quale sia la piattaforma più conveniente e più adatta alle vostre attitudini. L’autorizzazione è infatti solo il biglietto da visita di un buon broker, che poi però si deve dimostrare all’altezza offrendo i giusti servizi: bonus, video-guida, conti demo, e soprattutto tutti quegli elementi (grafici, tabelle, rilevatori automatici, spie, ecc) fondamentali per portare a buon fine i propri investimenti.

Fate quindi delle attente ricerche in Rete, guardatevi per bene attorno e non vi fermate mai al primo risultato trovato. Con un po’ di pazienza, avrete fra le mani il broker che fa al caso vostro e potrete iniziare il vostro trading.

Condividi!

Related Posts

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *